Focaccia semplice

Ecco la ricetta, appena sperimentata, della buona focaccia semplice… quella ligure per capirsi.. ottima per spuntini e pic-nic e ripiena, per compleanni ecc..
La ricetta che avevo trovato e già provato a fare prevedeva solo 20ml di olio e 1 cucchiaino di sale..ma era più simile al pane che alla focaccia.. Così ho apportato queste piccole modifichee.. è andata a ruba!! In più, se volete renderla ancora più saporita, provatela con lo strutto (vedi indicazioni sotto…)

[Ecco l’ultima focaccia che ho preparato:]

Ricette pizze e focacce: Focaccia facile

Ricette pizze e focacce: Focaccia facile

Ingredienti x una teglia da 26 cm di diametro circa:
x la pasta:
180 gr di acqua
40 gr (60 ml) di olio extravergine d’oliva
330 gr di farina 00
2 cucchiaini (12 gr) di sale
1 bustina da 7 gr di lievito di birra “Paneangeli mastro fornaio”

x l’emulsione:
40 ml di olio extravergine d’oliva
30 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
[ Potete spalmarla anzichè con questa emulsione, con dello strutto.. verrà più croccante e saporita]

Preparazione:
– Versate in una zuppiera capiente la farina, il lievito, il sale e mescolare bene.
– Creare al centro un buco e versare dentro acqua tiepida, olio.
– Con una forchetta, mescolare bene l’acqua all’olio con movimenti circolari, quindi piano piano inglobare il composto di farina.
– Impastare bene il tutto e formare un panetto.
– Riporre in forno a 80 gradi, sulla placca, a lievitare (coperto con un panno) per circa 40 minuti.
– Foderare con carta da forno la teglia, e stendervi la pasta aiutandovi con le mani (la superficie della focaccia non risulterà pari, ma piena di “ditate”).
– Con una forchetta, emulsionare l’olio, l’acqua e il sale e spalmarla con un pennellino sulla superficie della focaccia (oppure potete versarla direttamente, distribuendola bene con le mani).
– Lasciar lievitare ancora 10 minuti almeno (sarebbe meglio mezz’ora)
– Infornare a 250 gradi per 10-15 minuti o a 200 gradi per circa 18-20 minuti.
– Sfornare, togliere subito dalla teglia (altrimenti inumidisce) e poggiare su una griglia a raffreddare.

—–

Potete realizzare questa ricetta anche con la vostra macchina del pane, come ho fatto io:
– Versare nel contenitore/impastatore prima i liquidi (acqua tiepida e olio) e poi gli altri ingredienti (farina, sale e lievito).
– Riporre il contenitore all’interno della macchina del pane, chiudere il coperchio e selezionare dal menu l’impasto per la pizza (che prevede anche la lievitazione..).
– Azionare la macchina del pane e lasciar fare tutto a lei..
– Quando ha finito di impastare e lievitare (la mia ci mette circa 1 ora e mezza), togliere l’impasto dal contenitore e versarlo nella teglia da forno (ricoperta con carta forno) e stendervi la pasta aiutandovi con le mani (la superficie della focaccia non risulterà pari, ma piena di “ditate”).
– Con una forchetta, emulsionare l’olio, l’acqua e il sale e spalmarla con un pennellino sulla superficie della focaccia (oppure potete versarla direttamente, distribuendola bene con le mani).
– Lasciar lievitare ancora 10 minuti almeno (sarebbe meglio mezz’ora)
– Infornare a 250 gradi per 10-15 minuti o a 200 gradi per circa 18-20 minuti.
– Sfornare, togliere subito dalla teglia (altrimenti inumidisce) e poggiare su una griglia a raffreddare.

Questa ricetta è stata letta 52 volte!

Ricerche frequenti:

Proudly powered by WordPress