Ricette preparate con ingrediente Tag: basilico

Pomodori secchi sott’olio

Ecco la mia ricetta per farsi in casa i pomodori secchi e conservarli in barattoli di vetro, pronti per essere consumati in qualsiasi momento.. Una ricetta da realizzare in estate quando il sole è veramente forte.. Si conservano per circa un anno e sono ottimi per accompagnare, come contorno, secondi piatti a base di carne, per farcire panini o per arricchire un antipasto.
Tenete conto, per la preparazione, che con 10 kg di pomodori freschi potete ottenere 1 chilo di secchi.

Ingredienti:
pomodori freschi
sale grosso
basilico
aglio
olio d’oliva
origano (facoltativo)
peperoncino piccante (facoltativo)

Preparazione:
Lavate i pomodori, privateli del piccioli e divideteli a metà nel senso della lunghezza senza staccare le due parti.
Cospargeteli leggermente di sale e sistemateli allineati su di una asse di legno.
Posizionateli su un terrazzo (o altrove) dove prendano bene il sole per gran parte della giornata, coperti da un velo (e dove gli animali come gatti e cani non possano arrivare!).
Lasciateli essiccare al sole per 4 – 5 giorni (girandoli sottosopra di tanto in tanto), avendo cura di ritirarli la notte (l’umidità notturna potrebbe farli marcire!), finchè non hanno perso tutte le loro acque di vegetazione e si sono quindi ingrinziti.
Quando saranno ben essiccati, “farciteli” con foglioline di basilico, pezzetti d’aglio, (di peperoncino piccante e/o origano – facoltativo) e un pizzico di sale fino.
Sistemateli in barattoli di vetro sterilizzati e pressateli bene.
Ricoprite con l’olio, schiacciate bene in modo che l’olio entri in tutte le fessure, tappate ermeticamente e sterilizzate i barattoli.
Conservate in un luogo fresco ed asciutto.
[Dopo circa 10 giorni potranno essere mangiati]

Continue reading

Bocconcini di mozzarella e basilico

Un antipasto fresco e invitante, per un pranzo con gli amici o anche un giorno di festa.. Sfizioso e leggero, andrà a ruba!! :p

Ingredienti per 4 persone:
mozzarella ciliegine
foglie di basilico fresche
olive verdi denocciolate
1 confezione di carote a listerelle
olio extra vergine di oliva
sale
origano (facoltativo)

Preparazione:
Lavate velocemente il basilico sotto l’acqua e scolatelo bene, asciugatelo delicatamente.
Scolate bene le olive.
Sgocciolate bene le mozzarelline e avvolgete ognuna di esse con una foglia di basilico.
Infilzatele con degli stecchini (in modo da tenere uniti mozzarella e basilico) e mettete a fine di ciascun lato un oliva.
Adagiate su di un piatto da portata le carote, conditele con olio e sale (e, a piacere, con il succo di limone) quindi adagiatevi sopra i bocconcini di mozzarella.
Irrorate con un filo d’olio, condite con un pizzico di sale e una presa di origano.

Continue reading

Frittata di zucchine e cipolle al forno

Una ricetta facile per creare una frittata meno calorica (circa 140 – 150 calorie x persona – essendo cotta in forno), ma ugualmente gustosa..
Idea Party / picnic: Potete anche servirla il giorno dopo, fredda, tagliata a quadratini, magari unendone più pezzi insieme con uno stecchino di legno, come a formare degli spiedini..

Ingredienti x 4 ps circa:
600 grammi di zucchine
400 grammi di cipolle bianche
4 uova
4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
basilico, prezzemolo
sale, pepe
2 cucchiai di latte
1 pizzico di pangrattato (o grana)

Preparazione:
Pulite e affettate le cipolle e le zucchine.
Scaldate tre cucchiai d’olio in una larga padella e, a fuoco moderato, fatevi appassire le cipolle mescolandole spesso (oppure scaldate bene una padella antiaderente e fatele appassire qualche minuto senza olio; se volete eliminare del tutto gli sfritti..).
Quando saranno diventate trasparenti (e prima che prendano colore), unitevi le zucchine, alzate la fiamma e cuocete per circa mezz’ora, mescolando spesso. Insaporitele con sale e pepe e toglietele dal fuoco non appena saranno cotte ma ancora consistenti.
Sbattete le uova in una terrina, salate e mescolatevi le zucchine tiepide, il prezzemolo ed il basilico tritati, il latte ed il pangrattato. Mescolate bene e versate in una terrina da forno ricoperta con carta da forno.
Cuocete la frittata in forno caldo a 150 gradi, per 10 minuti circa.

Ottima soluzione, anche fredda, per rinfreschi o picnic..

Continue reading

Terrina di funghi e zucchini

Ecco la ricetta di un secondo piatto al forno da leccarsi i baffi!! Provatela!! Gustosissimo e facile da preparare..

Terrina di funghi e zucchini al forno

Terrina di funghi e zucchini al forno

Ingredienti x 4 ps:
3 uova
400 g di zucchine
200 g di scamorza
funghi champignon
vino bianco q.b.
1 ciuffo di prezzemolo
1 mazzetto di basilico
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Preparazione:
Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a bastoncini sottili. Dorate l’aglio in una padella con l’olio, quindi eliminatelo. Saltatevi le zucchine per pochi minuti, salate leggermente e pepate; scolatele dall’olio e mettetele da parte. Affettate i funghi, dopo averli lavati e asciugati delicatamente, poneteli nella stessa padella con l’olio scolato delle zucchine, trifolateli velocemente, salateli e pepateli leggermente, sfumateli con un po’ di vino bianco.
Tritate il basilico e il prezzemolo.
In una pirofila unta d’olio, distribuite metà delle zucchine; uno strato di basilico e prezzemolo, i funghi e metà delle fette di scamorza. Ponete l’altro strato di zucchine, il miscuglio di prezzemolo e basilico, terminate con l’ultimo strato di scamorza . Sbattele le uova in una ciotola con sale e pepe e versatele sulle verdure. Cuocete in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.
Sfornate, lasciate riposare un minuto quindi servite in tavola.

Continue reading

Carpaccio di fragole con crème fraîche

SPECIALE NATALE E CAPODANNO

Ingredienti per 4 persone:
500g di fragole, 3 limoni non trattati, 3 cucchiai di zucchero, 1 cucchiaio di aceto balsamico, 4 cucchiai di crème fraîche (in alternativa potete usare formaggio Philadelphia o, per i più golosi, gelato alla vaniglia) e qualche foglia di basilico per decorare.

Preparazione:
Lavare i limoni e sbucciarli facendo attenzione a non tagliare anche la parte bianca. A questo punto tagliate la scorza a striscioline (se lo avete, usate, così come ho fatto io, l’apposito utensile da cucina per ricavare riccioli di scorza direttamente dal frutto) e successivamente spremete i limoni. In un tegamino mettete il succo e le striscioline dei limoni, lo zucchero, l’aceto balsamico e fate andare a fuoco lentissimo fino a che il succo non si riduca ad una salsina densa. Nel frattempo lavare le fragole, privarle del picciolo e delle foglioline e tagliarle in senso verticale in fettine sottilissime, da qui il richiamo al “carpaccio”. Una volta tagliate, disporle su un piattino di portata, in modo circolare a mo’ di fiore e al centro un cucchiaio di crème fraîche. Per finire, versate su tutta la superfice la salsina preparata in precedenza e decorate con qualche foglia di basilico.

Continue reading

Proudly powered by WordPress