Peperoncini piccanti sottolio in vaso

Ecco una mia ricetta che ho preparato giusto ieri: i peperoncini rossi piccanti (molto piccanti!).. Per gli amanti del genere questa ricetta è da leccarsi i baffi.. facile da fare; come tutte le “conserve” i vasetti bormioli vanno poi sterilizzati, per creare anche il sottovuoto, in modo che si possano conservare per lungo periodo..

[Ecco un mio vasetto di peperoncini da 150 ml:]

Ricette gustose sott'olio: Peperoncini piccanti in vasetto

Ricette gustose sott’olio: Peperoncini piccanti in vasetto

Ingredienti x circa 4 vasetti bormioli da 0,15L (150ml):
peperoncini rossi piccanti freschi q.b.
olio q.b. (o e.v.o. oppure di semi)
120 ml aceto
2 cucchiaini di sale fino
3 spicchi d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo fresco

Preparazione:
– lavate bene in acqua calda e sapone i vasetti e i loro tappi (oppure sperilizzateli facendoli bollire in acqua calda x 15 minuti).
– Pulite aglio e prezzemolo e tritateli.
– Pulite i peperoncini e fateli a rondelle dello spessore di circa 1cm (scartando il picciolo).
– in un capiente recipiente versate tutti gli ingredienti e per ultimo olio a coprire.
– mescolate bene il tutto e lasciate marinare per almeno 1 ora, mescolando di tanto in tanto.
– aiutandovi con un cucchiaio, versate la “conserva di peperoncini” ottenuta nei vasetti.
– pulite bene con una spugnetta umida esternamente i vasetti e chiudete ben stretti con il coperchio.
sterilizzate i vasetti, toglieteli dall’acqua e lasciateli raffreddare bene (durante il raffreddamento si creerà il sottovuoto: i tappi si “piegheranno” leggermente verso l’interno del vasetto).
[se il sottovuoto non si creasse, stringete di nuovo i tappi e ponete i vasetti in frigo]
– riponeteli in un luogo fresco e asciutto.

Questa ricetta è stata letta 32 volte!

Proudly powered by WordPress