Castagnaccio (Toscana)

Il castagnaccio è una torta fatta con farina di castagne, tipica delle zone appenniniche della Toscana, ma diffusa anche in Liguria, Emilia e Piemonte.

Ingredienti:
Acqua 210 ml
farina Castagne 200 g
Olio extra vergine
Pinoli 50 g
Rosmarino (a piacere)
Uvetta 100 g

Preparazione:
Preriscaldate il forno a 200°.
Setacciate la farina per rimuovere eventuali grumi e mettete a mollo l’uvetta in acqua tiepida per farla riprendere.
Mettete quindi la farina in una ciotola abbastanza grande e, dopo aver aggiunto un pizzico di sale e due cucchiai d’olio, versate poco per volta l’acqua mescolando il tutto con una frusta fino ad ottenere una pastella ben amalgamata e consistente.
A questo punto, asciugate l’uvetta per bene e aggiungetela all’impasto.
Rivestite con la carta forno una teglia abbastanza grande affinchè l’impasto, disteso al suo interno, non raggiunga il centimetro di altezza e ungete la carta con due cucchiai d’olio.
Versate l’impasto nella teglia e cospargetelo con i pinoli e, se volete il rosmarino.
Infornate quindi il vostro castagnaccio per 30 minuti a 200° fino a che si sarà formata una bella crosticina tutta crepata e i pinoli abbiano preso un bel colore dorato.

La ricetta originale non prevede l’uvetta. Se anche voi preferite non metterla, basta “saltare” le parti della ricetta che la riguardano…

Questa ricetta è stata letta 30 volte!

Proudly powered by WordPress