Ricette preparate con ingrediente Tag: dolce

Dolce crema chic alle fragole in coppe monoporzione

Questa è la mia ricetta di un dolce diviso in coppe monoporzione che ho improvvisato per il giorno di Pasqua.. Un’improvvisazione riuscita visto ke anke mia suocera mi ha fatto i complimenti!! 😳 Molto facile e veloce da preparare, ve lo propongo in due versioni, scegliete voi quella che preferite!! 😉

SPECIALE DOLCI PASQUA

Ingredienti x 8 ps circa (dipende dalla grandezza delle coppe che usate; a me ne sono venute 8..):
500 gr mascarpone
150 gr zucchero
1 confezione di panna da cucina (150 ml)
3 rossi d’uovo
15 – 20 fragole belle rosse

zucchero a velo x guarnire (facoltativo; da’ quel “tocco da chef” che rende la crema appetitosa..)

Preparazione:
Preparate la crema:
In una terrina capiente mettete i tuorli d’uovo e lo zucchero e lavorateli con una frusta elettrica finchè diventa un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete la panna e il mascarpone e lavorate con la frusta, si devono amalgamare bene tutti gli ingredienti insieme.
Lavate velocemente le fragole sotto l’acqua e asciugatele delicatamente.
Tenete da parte 8 belle fragole (o quante sono le coppe; serviranno per guarnirle)

Preparate le coppe:
[ versione 1: ]

Tritate grossolanamente le altre fragole e versatele, suddividendole, sul fondo delle 8 coppe.
Versateci sopra la crema.
Mettete in frigo per almeno 2 ore.
Tagliate a metà le fragole tenute da parte e adagiatele delicatamente sulla crema (con la parte tagliata rivolta in basso)
Al momento di servire spolverate di zucchero a velo la crema (ma non le fragole!!!)

[ versione 2 (diventerà una crema rosa!): ]
Tritate grossolanamente le altre fragole e frullatele.
Versatele nella crema e amalgamate bene il tutto.
Versate la crema nelle coppe.
Mettete in frigo per almeno 2 ore.
Tagliate a metà le fragole tenute da parte e adagiatele delicatamente sulla crema (con la parte tagliata rivolta in basso)
Al momento di servire spolverate di zucchero a velo la crema (ma non le fragole!!!)

Io ho preparato la versione 1, ed è venuta una crema delicata al retrogusto di fragola.
Volendo potete sostituire le fragole con altro frutto a piacere (ciliege, more, fichi..)..
Buon appetito!!

Continue reading

Meringata al cioccolato o lamponi (Cotto e Mangiato)

Una ricetta di Benedetta Parodi (di “cotto e mangiato” – TGcom) da leccarsi i baffi.. Un dolce al cucchiaio molto semplice da preparare e chic..

meringata al cioccolato

meringata al cioccolato

Ingredienti:
600 ml di panna liquida
3 rossi d’uovo
2 cucchiai di marsala secco
6 o 7 cucchiai di zucchero
1/2 kg di spumoni o meringhe
lamponi o cioccolato fuso a piacere

Preparazione:
Sbattere i rossi d’uovo con lo zucchero fino a che non risultino bianchi e spumosi, quindi unire il marsala.
Montare la panna, versarla in una ciotola capiente e unire i rossi mescolando sempre dal basso verso l’alto.
Sbriciolare nella crema circa 1/2 kg di meringhe o spumoni, mescolare ancora e lasciare in freezer almeno una notte.
Servire al cucchiaio con lamponi o cioccolato fuso.

Continue reading

Dolce Ciambellone rustico di farina di mais

La ricetta per un dolce soffice e profumato dal sapore rustico che riporta la memoria a molti anni fa.. Provatelo: è delizioso!!

Ingredienti (x uno stampo da 26 cm di diametro):
4 uova
100 gr di zucchero di canna
100-150 gr zucchero bianco
120 gr maizena
180 gr farina fioretto di mais (la farina che ha la grana più fine)
scorza grattuggiata di 2 arance ed un limone (non trattati)
1 bustina vanillina
200 gr di olio extravergine di oliva (o di semi)
1 bustina di lievito per dolci

Preparazione:
Preriscaldate a 180° il forno.
Montate le uova intere con i due zuccheri finchè il composto diventa bianco e spumoso. Aggiungete l’olio e sbattete bene, poi le scorze grattuggiate e la vanillina. Sbattete ancora.
Aggiungete poi la farina fioretto e amalgamate bene. Mescolate la maizena con il lievito e aggiungeteli al composto mescolando molto bene. Versate in uno stampo ben imburrato ed infarinato con la farina fioretto e spolverate la superficie con un pò di zucchero bianco (per ottenere una crosticina croccante).
Infornate e cuocete per 35-40 min circa.

Continue reading

Dolce di carote e pinoli

Un dolce con le carote che mi ha stupito.. provatelo, è delizioso!
Se lo infornate in uno stampo unico non verrà molto grande (x circa 4 ps), se lo infornate in stampini per muffin ne verranno 8.

Ingredienti x 4 ps circa:
100gr di carote
100gr di zucchero
100gr di burro
100gr farina
2 uova
pinoli a piacere

Preparazione:
Pulite le carote e grattugiatele.
Fate fondere il burro.
Accendete e portate il forno alla temperatura di 190 – 200 gradi.
Con le fruste elettriche montate i tuorli con lo zucchero, quindi unitevi la farina e il burro, poi le carote, sempre mescolando con le fruste.
Montate gli albumi a neve ben ferma e uniteli all’impasto.
Unite anche i pinoli, mescolate e versate in uno stampo da forno (ricoperto con carta da forno).
Infornate per 30 minuti circa (la superficie deve risultare dorata-marroncina ma non scura-bruciata!).
Togliete dal forno e dallo stampo e fate asciugare una mezz’ora (possibilmente sulla griglia dei fornelli, in modo che asciughi da tutte le parti); servite su un vassoio da portata guarnito con petali gialli di fiore.

Note:
Potete sostituire i pinoli con cereali, uvetta ammollata, bastoncini di crusca, gocce di cioccolato. Consiglio però di non superare i 30 – 40 gr.

Continue reading

Frittata di formaggio al forno

Ecco la ricetta per un secondo vegetariano, facile e veloce da preparare e gustoso. L’ho provata l’altro ieri ed è andata “a ruba”!!.. Essendo cotta in forno è anche più salutare, circa 300 calorie a porzione; una frittata insolita, al formaggio..

Ingredienti x 4 ps ca:
6 uova
170gr ricotta
80gr philadelphia
30gr parmigiano
1 cucchiaino di noce moscata
sale q.b.

Preparazione:
Accendete e portate il forno alla temperatura di 180 gradi.
In una zuppiera capiente lavorate i formaggi e la noce moscata con una forchetta, finchè diventa una crema morbida.
In un’altra zuppiera sbattete le uova con una frusta, quindi versatele nella crema ai formaggi e aggiustate di sale. Mescolate bene il tutto con la frusta finchè risulta una crema omogenea.
[Se usate una frusta elettrica farete mono fatica e più velocemente]
Ricoprite una teglia da forno con l’apposita carta da forno e versatevi la crema.
Infornate per 20 minuti circa (la superficie deve essere dorata e l’interno morbido e compatto).
[Durante la cottura la frittata aumenterà di volume fino ad assomigliare ad un dolce, quando a fine cottura la toglierete dal forno tornerà ad avere l’aspetto di una frittata]
Togliete la frittata dal forno, lasciatela riposare un paio di minuti quindi toglietela dalla teglia aiutandovi con la carta forno usata e servitela su un piatto da portata; guarnite a piacere con foglie di prezzemolo sulla superficie.

Note:
Potete usare soltanto ricotta e i soliti 30gr di parmigiano o anche solo philadelphia e parmigiano.

Continue reading

Proudly powered by WordPress