Tutte le ricette presenti nella Categoria: Creme e farciture

Zabaione alla senape

Ingredienti:

6 TUORLI
2 cucchiai SENAPE
ML 250 VINO BIANCO
QB SALE

Preparazione:

In una ciotola per bagnomaria mescolare i tuorli con la senape fino a renderli spumosi.
Mettere la ciotola a bagnomaria con acqua non bollente e montate incorporandovi il
vino versandolo a filo fino a che non raddoppia di volume.

Continue reading

Marmellata di pere (confettura)

Ecco la mia ricetta x preparare la marmellata di pere (sarebbe più giusto dire confettura, perchè la parola marmellata si riferisce solo a quella di arance, limoni e agrumi vari..).
Facilissima da fare, senza aggiunta di addensanti o altro, con “poco” zucchero, è quella ke preferisco..

Ingredienti:
1 kg di pere
500 gr di zucchero (1,5 kg di zucchero per ogni 3 kg di pere)
1/2 limone (c’è ki usa l’arancio)
cannella (facoltativo, io non la metto)

[Da 1.100 kg di pere, ho ottenuto circa 770 gr di pezzettini puliti.
Ho aggiunto circa 400 gr di zucchero.]

Preparazione:
– Lavare le pere, sbucciarle, tagliarle in quattro parti ed eliminare il torsolo ed i semi da ogni fetta.
– Tagliare le pere sbucciate a piccoli pezzi e metterle in una pentola d’acciaio inox con un pezzettino di cannella e la buccia grattugiata del limone.
– Aggiungere un bicchiere d’acqua e far cuocere per 15 minuti.
– Unire lo zucchero, mescolare e continuare la cottura per un’altra ora circa, fino a quando avrà raggiunto la giusta consistenza.

– Mettere la marmellata di pere nei vasetti quando è ancora bella calda, chiuderli bene e metterli rovesciati su di un piano NON freddo (in questo modo si creerà il sottovuoto).
Conservarli a temperatura ambiente, riparati dalle fonti di calore.

..

Note:
Si deve usare frutta sana e al punto giusto di maturazione, evitando di lavarla troppe volte in acqua e strofinandola invece con un panno pulito; per la cottura sono da preferire pentole in acciaio dal fondo alto dato che questa è lenta e molto lunga; per quanto riguarda i barattoli di vetro bisogna avere la massima cura e pulizia e devono essere obbligatoriamente a chiusura ermetica.

Continue reading

Pozzo d’ amore

Ingredienti x 4 persone:
250 g. di pasta sfoglia
1/4 di litro di crema pasticcera aromatizzata alla vaniglia (quella vera, non con la vanillina)
zucchero semolato q.b.
1 uovo

Preparazione:

Stendete la pasta sfoglia in un rettangolo di 20 x 28 cm. Nel lato più lungo tagliate 4 strisce larghe 2 cm., pennellate con l’uovo sbattuto il quadrato di pasta sfoglia, attaccate, sempre con l’uovo, le quattro strisce lungo i lati, e spennellate anche loro con l’uovo.
Lasciate riposare la pasta al fresco per circa un’ora. Cuocetela nel forno a temperatura media per 25 minuti.
Quando la “scatola” di pasta sfoglia è fredda, riempitela con la crema pasticcera molto fredda e livellatela con una spatola. Ricopritela di una buona manciata di zucchero semolato, e poi passatela sotto il grill al massimo per farlo caramellizzare. Ripetete questa operazione una seconda volta, per ottenere una bella copertura croccante.

Continue reading

Nutella fatta in casa

Ecco la ricetta per farsi in casa la Nutella.. Non c’è che dire, le cose fatte con le proprie mani oltre ad essere più genuine sono sicuramente più buone..

Ingredienti x 2 vasetti circa:
200 gr di cioccolato fondente
160 ml di latte parz. scremato fresco
100 gr di nocciole tostate intere (non la granella, altera il risultato)
150 gr di zucchero
90 ml di olio di semi
1 bustina di vanillina

Preparazione:
Mettete nel tritatutto le nocciole con lo zucchero e riducetele in farina. Aggiungete il cioccolato a pezzi e tritate bene, amalgamando così il tutto.
Mettete in un tegame antiaderente a fuoco molto basso il latte e l’olio, aggiungete subito gli altri ingredienti amalgamando bene con una frusta e mescolando di continuo.
[Cuocere a 50 gradi, non di piu', per 5-6 minuti sempre mescolando bene]
Sterilizzare i vasetti e invasare.

Si conserva circa 15-20 giorni; in frigo qualche giorno di piu’.

Continue reading

Mousse di cioccolato fondente

Ecco un’altra mia ricetta, sperimentata proprio oggi e direi approvata con successo!! 🙂 Ho preso spunto da una ricetta molto più complicata e lunga tratta da una rivista e ho “abbozzato” questa. Il risultato è stato ottimo: facilissima e veloce da fare, può essere usata anche per riempire dei bignè (per esempio per fare il profiterol!!) o guarnire altri dolci (con l’aiuto della sacca da pasticcere) oppure può essere anche congelata e gustata come “gelato” quando fa caldo come oggi (la porzione di “gelato” che avevo preparato è sparita in un batter d’occhio!!)… A voi la scelta!!

[Ecco l’ultima mousse che ho preparato:]

Ricette dolci: facile Mousse al cioccolato fondente

Ricette dolci: facile Mousse al cioccolato fondente

Ingredienti x 4 ps:
200 gr di cioccolato fondente
200 ml di panna fresca liquida

Preparazione (tempo: circa 20-30 minuti):
– Tritate con il coltello grossolanamente il cioccolato e ponetelo in un recipiente (che possa contenere il cioccolato e la panna e possa essere utilizzato con la frusta elettrica) in acciaio inox.
– Scaldate la panna su fiamma al minimo, quando spicca il bollore toglierla dal fuoco e versarla sul cioccolato.
– Mescolare con un cucchiaio per staccare la cioccolata dal fondo e poi frullare a massima velocità con la frusta elettrica per 5 minuti.
– Riporre la preparazione in frigo, coperta con pellicola trasparente, per almeno 15 minuti.
– Togliere dal frigo, frullare di nuovo a massima velocità fino ad ottenere un composto soffice e omogeneo (aumenta anche un po’ di volume).

Come servire:
– Servire in coppette individuali spolverato di zucchero a velo e con qualche fragolina sopra; oppure
– Riempiteci dei bignè, che decorerete con cioccolato fuso sopra; oppure
– Usatela per guarnire altre preparazioni di dolci; oppure
– Ponetela in congelatore per almeno 3 ore e servite come finto “gelato“, accompagnato magari da una salsa di frutta.

Continue reading

Proudly powered by WordPress