Creme Caramel light

Crème Caramel (detto anche latte alla portoghese), è il nome francese di un semplice ma delizioso dolce al cucchiaio, facilissimo da preparare in casa. Eccovi la mia ricetta:

Ricetta Dolce al cucchiaio: Crème Caramel

Ricetta Dolce al cucchiaio: Crème Caramel

Ingredienti x 4 ps:
x il crème caramel:
600 ml latte scremato o parz. screm.
2 uova + 2 tuorli
1 bustina di vanillina
60 gr zucchero

x il caramello:
3 cucchiai di acqua
50 gr zucchero

Preparazione:
Portate il forno a 180°.
Preparate il caramello: In un tegamino (meglio se dal fondo spesso) versate lo zucchero e l’acqua e fateli sciogliere mescolando continuamente, finchè lo “sciroppo” diventa dorato e caramellato. Versare il caramello, così ottenuto, sul fondo di stampini da budino.

Preparate il crème caramel: Versate il latte in un pentolino assieme alla vanillina, mescolate bene con un cucchiaio di legno e ponetelo sul fuoco; portatelo lentamente a bollore, quindi toglietelo dal fuoco e lasciatelo riposare mezz’ora.
In una terrina sbattete le uova con lo zucchero con una frusta elettrica, fino ad ottenere un composto soffice e bianco. Versateci il latte a filo, sempre mescolando con la frusta, fino ad ottenere un composto ben amalgamato e senza grumi (in tal caso, colate il tutto attraverso un colino a maglia fitta).
Versate negli stampini anche il crème caramel.

Ponete gli stampini a bagnomaria in una teglia (non usa e getta! Altrimenti si imbarca..) contenente 2 dita di acqua, quindi infornate.
Fate cuocere circa 50 – 60 minuti, spegnete il forno e lasciate raffreddare dentro il forno a sportello aperto.
Quando saranno freddi poneteli in frigo, per almeno mezz’ora.


Come servire:
Al momento di servire, rovesciate con decisione su piatti da portata, e usate la fantasia per guarnire:
guarnite con fragole pulite, asciugate e tagliate a metà o a dadolini (o altro frutto a piacere – kiwi, ciliege, ecc..).
Oppure riducete in purea un frutto a piacere e versate a filo di fianco al crème caramel, magari assieme a qualche fiocco di panna montata.

..

Il mio modo di servirlo:
(non preparo il caramello).
capovolgeteli su grandi piatti da portata, ricoprite con abbondanti fiocchi di panna montata (fino a coprirli interamente); Colateci sopra un filo di cioccolato fondente (sciolto a bagnomaria) e, per ultimo, sbriciolateci finemente sopra delle meringhette.
Diventerà un dolce molto scenico, chic e veramente gustoso!!!
Certo, in questo modo non è più light.. ma ne vale assolutamente la pena!!

Questa ricetta è stata letta 295 volte!

Proudly powered by WordPress