Dolce Brioche con ripieno di crema pasticcera e mele (chef Anna Moroni)

Una ricetta di Anna Moroni che mi ha fatto venire l’acquolina in bocca.. un’enorme brioche con un cuore di crema pasticcera e mele.. (mi sembra lei l’abbia chiamata la chiocciola..non mi ricordo bene..)

SPECIALE PIATTI da CHEF

Ricette Dolci: dolce ripieno con crema pasticcera e mele di Anna Moroni

Ricette Dolci: dolce ripieno con crema pasticcera e mele di Anna Moroni

Ingredienti:

Per la brioche:
500 gr farina
25 gr di lievito di birra
250 gr di latte
3 tuorli
1 cucchiaio di zucchero
60 grammi di burro morbido
un pizzico sale

Per la crema pasticcera:
250 gr latte
2 tuorli
40 gr farina
80 gr zucchero

2 mele
la scorza di 2 limoni (non trattati) grattugiata
mandorle a lamelle (facoltativo)
zucchero a velo (per guarnire)

Preparazione:
Preparate la crema: Scaladate il latte; a parte sbattete i tuorli con zucchero, unite la farina, la scorza di un limone e poi il latte. Mettete su fuoco dolce, mescolando continuamente finchè diventa densa (aiutatevi con una frusta). Lasciate raffreddare.
Preparate la brioche: In una ciotola mettere la farina, il cubetto di lievito di birra sbriciolato, il latte, i tuorli, lo zucchero e all’estremità della ciotola il pizzico di sale (perchè il sale non deve andare in contatto diretto col lievito!), e lavorate bene. Aggiungere il burro quando l’impasto è già formato e piano piano, impastando, farlo amalgamare bene al composto (otteniamo un panetto liscio che non si appiccica alle mani). Lasciatelo lievitare nella ciotola coperto da pellicola per 45 minuti circa (deve raddoppiare di volume).
Tiratelo quindi con il mattarello in un rettangolo, lungo e abbastanza sottile (ma non troppo) e spalmateci sopra la crema FREDDA, le mele a fettine sottili, le mandorle e la scorza di limone.
Arrotolate dal lato più lungo e con il “serpentone” ottenuto formate una chiocciola.
Fate dei taglietti, seguendo l’andamento della chiocciola, con un coltello ben affilato.
Lasciate lievitare in forno preriscaldato a 50° (ma spento!) per 30 minuti, fino a quando sarà bella gonfia.
Quindi toglietela dal forno e portate questo a 180 gradi.
Infornate per circa 40 minuti (deve dorarsi leggermente).
Sfornate e lasciate raffreddare, quindi spolverate con zucchero a velo.

Questa ricetta è stata letta 64 volte!

Proudly powered by WordPress