Ricette preparate con ingrediente Tag: piatti freddi

Polpettone di verdura freddo (senza cottura – senza grassi – senza carne)

Ecco una mia ricetta, che ho sperimentato proprio ieri sera e.. ha fatto piacevolmente colpo su tutta la famiglia!! Molto facile da preparare, ottimo d’estate, perfetto per i vegetariani e.. gustoso, saporito!! L’unica cottura che richiede è la lessatura per le patate ed è ideale per una cucina dietetica in quanto senza grassi..! Provatelo!!

SPECIALE Piatti FREDDI
SECONDI ESTIVI

Ingredienti x 4 ps circa:
4 grosse patate
prezzemolo fresco tritato
1/2 cipolla
sale
pepe
1/2 spicchio aglio
pizzico peperoncino
1/2 cucchiaio olio
1 confezione philadelphia da 120 gr circa (o altro formaggio spalmabile)

Preparazione:
– Pulite le patate e lessatele in acqua salata, quindi scolatele e lasciatele raffreddare. Sbucciatele.
– Pulite la cipolla e l’aglio e tritateli (variante: potete anke sfriggerli un po’ o stufarli con un poco di olio e.v.o.).
– In una terrina capiente mettete le patate e il formaggio e schiacciate bene il tutto con una forchetta.
– Versate nella terrina anche l’olio, aggiungete sale, pepe, peperoncino, prezzemolo, cipolla e aglio.
– Mescolate bene il tutto e impastate bene (come si fa x fare il pane.. l’impasto deve avere la stessa consistenza..).
– Ponete l’impasto su un pezzo di carta stagnola e chiudetelo (sigillando), formando il polpettone (fatelo roteare più volte sul piano della cucina; deve diventare bello compatto e assumere una bella forma arrotondata uniforme).
– Ponete in frigorifero per almeno 2 ore.
– Servite, magari su un vassoio di insalata, tagliato a fette di circa 1/2 cm di spessore.

Continue reading

Crema fredda di tonno (Gazpacho di tonno)

Ecco una mia ricetta, sperimentata proprio oggi e.. riuscita benissimo!! 🙂 Si sono leccati tutti i baffi!! Una crema da servire fredda (a temperatura ambiente), che può essere preparata anche in anticipo, gustosa, light e che è stata gradita anche dalla mia bambina di 3 anni! Facile e veloce da preparare; io ho usato la pentola a pressione per fare ancora prima, ma va bene qualsiasi pentola con coperchio.. Provatela!!

SPECIALE Piatti FREDDI
PRIMI Piatti ESTIVI

Ingredienti x 4 ps circa:
1 cipolla
2 scatolette di tonno sott’olio da 80 gr l’una
3 cucchiai di olio e.v.o.
3 – 4 foglie di basilico
1 patata grande
1 cucchiaino di dado fatto in casa
1 pomodoro rosso sbucciato
600 ml circa di acqua
sale

Preparazione:
– Pulite la cipolla e fatela soffriggere a fiamma bassa 2 minuti nella pentola a pressione (senza coperchio) con 2 cucchiai di olio.
– Nel mentre pulite e fate a dadini la patata.
– Aggiungete in pentola il tonno sgocciolato, il pomodoro e la patata e lasciate stufare altri 2 minuti.
– Versate in pentola anche l’acqua, il dado e il basilico a pezzi.
– Mescolate e aggiustate di sale.
– Chiudete la pentola a pressione e fate cuocere 15 minuti dal sibilo.
– Sfiatare la pentola, aprire e frullare il tutto.

Servite a temperatura ambiente condita con 1 cucchiaio di olio e.v.o. e pane tostato (facoltativo).

Continue reading

Pasta fredda con peperoni marinati

Ecco un altra mia ricetta di pasta fredda.. veloce (nonostante la marinatura dei peperoni), leggera, moolto fresca e gustosa!

SPECIALE Piatti FREDDI

Preparazione: 25 minuti circa + marinatura dei peperoni (30 minuti circa)

Ingredienti x 4 ps:
1 peperone rosso
1 piccolo cesto di insalata lattuga
300 – 400 gr di pasta corta
2 cucchiai di olio e.v.o.
sale

x la marinatura dei peperoni:
5 – 6 cucchiai di olio di semi
1 cucchiaio raso di sale
1 cucchiaio di aceto
1 aglio tritato
un pizzico di peperoncino

Preparazione:
Preparate i peperoni (15 min. + il tempo della marinatura: 1/2 ora):
– Puliteli e tagliateli a listerelle sottili.
– Metteteli in una padella antiaderente e lasciateli stufare (senza nessun tipo di condimento!) a fiamma media, scoperti, per circa 5 – 10 minuti (fin quando diventeranno morbidi. NON devono diventare abbrustoliti o neri! Devono solo intenerirsi..)
– Spenta la fiamma, lasciateli quindi raffreddare, poi ponoteli in una zuppiera con gli ingredienti per la marinatura. Mescolate bene e lasciateli marinare per almeno mezz’ora.

Nel frattempo (10 min.):
– Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata bollente, quindi scolatela e mescolatela delicatamente con due mestoli di legno (così non si attaccherà).
– Lavate le foglie dell’insalata velocemente sotto l’acqua, scolatele e tagliatele a listerelle (NON strizzatele!!).
– In una capiente zuppiera, versate la pasta, l’insalata e i peperoni scolati dalla marinata.
– Aggiungete l’olio e.v.o. e aggiustate di sale, quindi portate in tavola.

Continue reading

Pasta fredda margherita

Ecco una mia ricetta di un piatto per ovviare a questi caldi soffocanti: una bella pasta fredda, molto facile e veloce da preparare, sicuramente light e.. gustosa!!

SPECIALE Piatti FREDDI

Ingredienti x 4 ps:
2 mozzarelle
2 pomodori invagliati/maturi (a vostro gusto)
1 bicchiere di olive
300 – 400 gr pasta (che preferite)
2 cucchiai olio e.v.o.
sale

Preparazione:
– Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata, quindi scolatela.
– Scolate bene le mozzarelle e tagliatele a cubettini di circa un cm.
– Scolate bene le olive ed asciugatele.
– Pulite i pomodori e tagliateli a cubettini; salateli.
– Riunite in una zuppiera la pasta, la mozzarella, le olive, i pomodori.
Aggiustate di sale e unite l’olio.
– Mescolare bene il tutto e portare in tavola.

Continue reading

Torta fredda allo yogurt

Ecco la mia ricetta della torta allo yogurt (fac-simile Cameo); una torta fredda ottima d’estate, primo perchè non necessita di cottura, secondo perchè ha poche calorie e terzo.. perchè è come quella della Cameo che si trova nei banchi del supermercato, ma mooolto più buona!! 🙂 Veramente facile da preparare.. Provatela!! Io di solito la preparo la sera dopo cena per il pranzo del giorno dopo..

Ricette Dolci Estivi: Torta fredda allo yogurt

Ricette Dolci Estivi: Torta fredda allo yogurt (Fac-simile Cameo)

Tempo di preparazione: 25 min. circa
+ il tempo di raffreddamento in frigo: 4 ore.

SPECIALE Piatti FREDDI

Ingredienti:
x la base:
200 gr biscotti secchi (io ho usato i “frollini con granella di zucchero” dell’Esselunga)
70 – 80 gr burro o margarina (io ho usato “Vallè Omega3 25% di grassi in meno)
20 gr latte

x la crema allo yogurt:
250 gr di yogurt (io ho usato il “Muller bianco”)
250 gr panna fresca da montare (io ho usato “S.Ginese Panna Pastorizzata da montare”)
30 gr zucchero a velo
3 fogli di colla di pesce (facoltativo; vedi “Note” in fondo alla ricetta.)

x decorare:
frutta a piacere, marmellate, cioccolato.. (a vostro gusto)

Preparazione:
Preparate la base:
– Versare il latte in un pentolino e unire il burro; mettere su fiamma bassissima e lasciar sciogliere (non deve friggere).
– Mettere i biscotti nel mortaio (o all’interno di un canovaccio) e ridurli in “farina”.
– Versare il burro sciolto sui biscotti e amalgamare bene il tutto.
– Foderare uno stampo per torte con la carta da forno e versare il composto di biscotti, premendo e livellando bene il fondo (aiutandovi magari con il dorso di un cucchiaio); dovete formare la base della torta.
– Mettete la base in frigo.

Preparate la crema allo yogurt:
– Versate lo yogurt e lo zucchero in una zuppiera dai bordi alti e mescolate bene.
– Montate la panna con una frusta elettrica.
– Unite lentamente lo yogurt alla panna e mescolate bene, fino ad avere una crema vellutata.

Componete la torta:
– Versate la crema allo yogurt sulla base dei biscotti e stendetela con il dorso di un cucchiaio cercando di avere una superficie liscia e compatta.
– Mettere la torta allo yogurt in frigo per almeno 4 ore.

Prima di servire la torta, sollevate la carta forno e poggiate la torta su un piatto da portata.
Potete guarnire con salsa di fragole, cioccolato fuso, frutta fresca.. o come la vostra fantasia vi suggerisce.

Note:
Potete realizzare questa torta anche CON la colla di pesce:
– Mettere in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per 10 min (non di più altrimenti si scioglie!).
– In un pentolino, fate scaldare (2 minuti, senza far bollire!) a fiamma bassa la panna, quindi spegnete il fuoco.
– Strizzate la colla di pesce e unitela subito alla panna, mescolando con una frusta elettrica.
– Versate lo yogurt e lo zucchero in una zuppiera dai bordi alti; unite a filo la panna e mescolate bene con la frusta elettrica, fino ad avere una crema vellutata.
Procedete poi come da ricetta.

Continue reading

Proudly powered by WordPress