Maritozzi (Lazio)

Un classico dolce da forno che si prepara per la Quaresima nel lazio. Si trovano anche farciti con la panna, con la nutella, con il gelato di crema o un gusto a vostro piacere o potete mangiarli semplici e inzupparli nel cappuccino..

Ingredienti:
farina 200 gr
lievito di birra 20 gr
uovo 1
burro 50 gr
sale un pizzico
zucchero 3 cucchiaini colmi

Preparazione:
Con la farina e il lievito di birra preparate l’impasto, aggiungendo anche l’uovo e il burro. Lavoratelo energicamente, poi unite due cucchiai di zucchero e mettetelo in luogo tiepido a lievitare. Quando l’impasto è raddoppiato di volume, dividetelo in 12 pezzi ai quali darete una forma ovale. Disponeteli su una teglia poco unta e schiacciateli leggermente col palmo della mano. Mettete la teglia in luogo tiepido e lasciate lievitare ancora un paio d’ore: infornate quindi a oltre 250 gradi per 6-7 minuti, i maritozzi devono riuscire dorati e morbidi. Toglieteli dal forno e pennellateli col rimanente zucchero, sciolto in pochissima acqua. Rimetteteli nel forno spento, ma ancora caldo, per qualche minuto perché asciughino in superficie. Fate raffreddare i maritozzi e, a piacere inserire il ripieno..

Questa ricetta è stata letta 43 volte!

Proudly powered by WordPress