Baba’ (Campania)

Il Babà è un dolce tipico del napoletano, prodotto in tutta la campania. E’ stato definito Prodotto agroalimentare tradizionale.
La leggenda vuole che il re di Polonia (nel XVIII secolo) la cui golosità e brutto carattere erano leggendari, trovando la pasta lievitata decisamente troppo rustica e secca, scagliasse il dolce contro una credenza, fracassando una bottiglia di rhum. Questa andò ad inzuppare il dolce, che prese colore e sapore, e piacque molto al re, che lo chiamò Baba, parola polacca che indica dolce lievitato a forma tonda.

Ingredienti:
Per la pasta:
farina gr.240
burro gr. 80
zucchero gr. 40
uova 4
lievito di birra gr. 20
sale fino gr. 4

Per lo sciroppo al rhum:
acqua cl. 30
zucchero gr. 160
rhum dl 1 e 1/2

Per ungere:
burro gr. 50

Tempo di lievitazione: 2 ore
Tempo di cottura: 15 min a 180°

Preparazione:
Preparare la pasta: Con un terzo della farina fare un panetto: sciogliere il lievito di birra in 2-3 cucchiai di acqua tiepida e amalgamarlo alla poca farina. Lavorare la pasta col polso, renderla liscia quindi metterla su un piatto infarinato a lievitare per una trentina di minuti. Quando si gonfia porla in una ciotola concava, versarvi le uova, il burro tenuto per qualche ora a temperatura ambiente e amalgamare con le dita. Aggiungere la restante farina, lo zucchero e il sale. Ottenuto un impasto morbido, sbatterlo più volte nel modo seguente: prenderlo tra le dita, sollevarlo e sbatterlo nella stessa ciotola fino a quando presenta delle bolle. A questo punto lasciarlo nello stesso recipiente per circa 40 minuti a lievitare. Quando è cresciuto, metterlo in 10 formette del diametro di 6 centimetri e dell’altezza di 5-6 centimetri unte di burro. Riempire le forme fino ad una loro metà. Far lievitare di nuovo quindi informare in forno già riscaldato a 180′. Contare il tempo di cottura da quando il dolce entra in forno.
Sformare i Babà e lasciarli raffreddare.

Preparare lo sciroppo: fare bollire per un paio di minuti l’acqua con lo zucchero. Porre un Babà per volta su un piatto fondo e versarvi lo sciroppo caldo su tutti i lati. Al momento di servire bagnare i Babà di rhum e sistemarli su un vassoietto ricoperto da un tovagliolo.

Questa ricetta è stata letta 26 volte!

Proudly powered by WordPress