Frittata alla zucca

Un secondo piatto con la zucca veramente saporito:

Ingredienti:
alloro
burro
grana
olio extravergine d’oliva
400 gr. polpa di zucca
sale e pepe
1 scalogno
6 uova

Preparazione:
Tritare lo scalogno, tagliare la zucca a dadi e farli saltare in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d’oliva e una foglia di alloro.
Sbattere le uova con un pizzico di sale e due cucchiai di grana grattugiato, unire gli ingredienti in una pirofila precedentemente imburrata e infornare per circa 30 minuti a 180°C.

Continue reading

Torta di zucca

Un “bel” dolce per HALLOWEEN!! ho trovato questa ricetta in giro per la rete, l’ho provata e devo dire che è d’effetto.. vi riporto la ricetta:

Ingredienti:
zucca
6 uova
vanillina
una bustina di lievito
200 gr. di amaretti
4 fette biscottate
un bicchiere di marsala
una scatola di cacao amaro
scorza di limone grattuggiato
3 cucchiai di zucchero.

Preparazione:
Riempire la placca del forno con la zucca sbucciata e tagliata a pezzi e cuocerla.
passarla al passaverdura (o al frullatore).
lasciare scolare la polpa in uno scolapasta (altrimenti è troppo acquosa).
ridurre in polvere gli amaretti (io lo faccio sempre col frullatore) e le fette biscottate.
aggiungerli alla polpa di zucca.
unire poi tutti gli altri ingredienti.
cuocere in una teglia di qualsivoglia forma e misura a 180° per 3/4 d’ora. controllate che la torta resti umida ma non cruda.

in alternativa al marsala si possono usare altri liquori a piacere.
di solito sulla torta ci passo solo una spruzzata di zucchero a velo, qui ho decorato con un pò di panna e codette di cioccolata arancioni, mentre gli occhi e la bocca li ho fatti con gelatina al cioccolato,che si vende in tubetti nei negozi appositi.infine una zucca e un fantasmino di zucchero.

Continue reading

Torta di asparagi

Ingredienti x 4 ps:
pasta brisée
500 gr asparagi
200 gr panna
50 gr formaggio parmigiano grattugiato
4 uova
1 pizzico sale
burro
farina per la teglia

Preparazione:
Mondate, lavate e lessate per 10 minuti gli asparagi, poi tagliateli grossolanamente.
In una ciotola sbattete le uova con la panna e il parmigiano, poi unite gli asparagi e mescolate. Stendete la pasta brisée e usatela per foderare uno stampo rotondo imburrato e infarinato, e versatevi il composto agli asparagi.
Cuocete in forno a 180 gradi per 40 minuti.

Continue reading

Linguine alle arselle

Una mia ricetta per pentole AMC per gustare le arselle con la pasta..

Ingredienti x 2 ps:
arselle a piacere
200 gr linguine
1 aglio
prezzemolo
1 bicchiere di passata di pomodoro
olio e sale q.b.

Preparazione:
Mettere le arselle in ammolo in acqua salata per una notte ( 💡TRUCCO: ponendo in fondo al recipiente un piattino rovesciato, in modo che la sabbia che andranno ad espellere scivoli nella parte bassa del recipiente). Se necessario cambiare l’acqua più volte.
In una padella fare imbiondire l’aglio in 3 cucchiai di olio, poi versare il pomodoro e il prezzemolo e lasciare cuocere 5 minuti circa. Versare dentro le arselle e coprire con il coperchio, lasciando cuocere a fiamma dolce circa 10 – 15 minuti, mescolando ogni tanto.
Se il tutto risultasse troppo asciutto versare un bicchiere di vino bianco e lasciar sfumare..
Le arselle sono pronte quando sono del tutto aperte e la loro carne è diventata bianca.

Condire le linguine con il sugo preparato.

Continue reading

Champignon fritti

Ingredienti:
250 g champignon piccoli
100 g farina
4 cucchiai groviera grattugiato fine
1 cucchiaino senape delicata di Digione
1,5 dl birra chiara
1 cucchiaio olio di oliva
pepe macinato fresco
sale
olio per friggere

Preparazione: 15min
Cottura: 25min
Difficoltà: molto semplice

Preparazione:
Pulire e mondare accuratamente i funghi.
In una ciotola capiente, mescolare la farina setacciata, il groviera, la senape, un pizzico di sale e qualche buona macinata di pepe. Aggiungere gradatamente l’olio e quindi la birra, mescolando bene con un mestolo di legno, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. In una padella capiente, scaldare bene l’olio da frittura, immergere gli champignon nella pastella e friggere pochi pezzi per volta, per circa 3 minuti o sino a quando non sono ben dorati, girandoli anche dall’altro lato a metà cottura. Scolare e sgocciolare dall’olio in eccesso su di un vassoio ricoperto di carta assorbente. Ripetere l’operazione sino a esaurimento dei funghi.

Continue reading

Proudly powered by WordPress