Luccio in salsa court-bouillon

Ecco una ricetta tipica del Veneto, più precisamente di Verona.

Ingredienti x 4 ps:
1 luccio DA 600 gr.
20 gr. d’acciughe
20 gr. di capperi
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio
cannella in polvere
2 litri DI COURT-BOUILLON ALL’ACETO (vedi preparazione)
60 gr. olio extra vergine d’oliva
8 fette di polenta gialla

Preparazione :
Pulisci il luccio, evisceralo e lavalo, poi immergilo nel court-bouillon e cuccilo a fiamma moderata per circa 25 minuti, evitando di portare l’acqua a ebollizione. Una volta cotto, toglilo dal liquido di cottura e ponilo a raffreddare a temperatura ambiente su di un piano, quindi spinalo e spellalo del tutto. Sfiletta con le mani la polpa, mettila in una pirofila, cospargila di polvere di cannella lasciando insaporire per una decina di minuti. Scalda l’olio in una casseruola, aggiungi lo spicchio d’aglio intero schiacciato nella sua camicia e gettalo non appena avrà insaporito l’olio, senza farlo bruciare. Nella stessa casseruola con l’olio ancora caldo metti le acciughe sminuzzate finemente, i capperi metà tritati e metà interi ed il prezzemolo tritato. Mescola con delicatezza e cospargi con la salsa ottenuta la polpa del luccio, coprendola completamente. Falla poi riposare in frigorifero per almeno mezza giornata, perché possa insaporirsi, e quindi servila accompagnandola con fette di polenta gialla grigliata.

Preparazione del COURT-BOUILLON ALL’ACETO:
Ingredienti:
2 litri acqua
1,5 dl. aceto
200 gr. di cipolle
150 gr. di carote
2-3 foglie di alloro
5-6 gambi di prezzemolo
5-6 granelli di pepe nero

Preparazione:
Pulisci le cipolle e le carote e affettale grossolanamente. Mettile nella casseruola o nella pesciera insieme al resto degli ingredienti, quindi ricopri con l’acqua. Poni il recipiente sul fuoco e fai bollire per 30 minuti circa, poi filtra con il colino cinese.

Il court-bouillon all’aceto viene utilizzato prevalentemente per la cottura bollita dei pesci d’acqua dolce.

Continue reading

Macedonia ai frutti di bosco

Cercate un dessert facile, veloce, leggero, CHIC e sfizioso da portare in tavola nei giorni di festa? Provate questo!

SPECIALE NATALE e CAPODANNO

Ingredienti per 4 persone:
400 gr. di more
400 gr. di ribes
400 gr. di fragoline di bosco fresche oppure congelate
40 gr. di noci
1 limone grosso
1 rametto di canella
2 cucchiai di zucchero
1/4 rum

Preparazione:
Mettete i frutti in una coppiera per frutta, aggiungete il succo del limone, lo zucchero, la cannella sbriciolata, il rum. Amalgamate bene il tutto e lasciate macerare in frigo per 1 ora.
Servite.

Continue reading

Rotolo ricotta e cioccolato

Ingredienti per 4 persone:
65 gr. di farina
3 uova
2 tuorli
135 gr. di zucchero
zucchero a velo
250 gr. di ricotta fresca
150 gr. di cioccolato fondente

Preparazione:
In una terrina lavorate la ricotta con 80 gr. di zucchero; aggiungetevi i pezzetti di cioccolato fondente e amalgamate bene il tutto. Montate i tuorli e le uova per circa 5 minuti insieme a 65 gr. di zucchero in modo da ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungetevi la farina setacciata amalgamandola dal basso verso l’alto. Versate l’impasto in una teglia rettangolare rivestita di carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 210° per 7-8 minuti. Lasciate raffreddare. Spalmate il composto di ricotta e cioccolata sulla pasta preparata, arrotolatelo su se stesso insieme alla carta forno e conservatelo nel frigo per almeno un’ora.
Spolverate il rotolo con zucchero a velo, tagliate a fette e servite.

Continue reading

Ciambella all’Emmental

SPECIALE NATALE e CAPODANNO

ANTIPASTO FACILE, SFIZIOSO E ORIGINALE DELLE FESTE

Ingredienti:
220 gr di farina 00
4 uova medie
100 ml di latte
80 ml di olio d’oliva
30 gr di olive al forno tritate
100 gr di Emmental (o Gruviera) tritato grossolanamente
1 bustina di lievito per torte salate
50 gr di grana padano grattugiato
sale, pepe.

Preparazione:
In una terrina setacciare la farina con il lievito, unire i due formaggi e le olive. A parte sbattere (senza montare) le uova, unire il latte, l’olio, sale e pepe. Versare gli ingredienti liquidi nella terrina della farina amalgamando bene ma senza usare le fruste elettriche.
Riempire uno stampo a ciambella (in silicone oppure imburrato ed infarinato)e cuocere in forno caldo a 190° per 35 minuti.

Un’antipasto sfizioso e originale per le feste.. tagliatelo a fette e disponetele su di un bel piatto da portata. Guarnite lateralmente con delle belle foglie di prezzemolo.. Farà la sua bella figura!!

Continue reading

Crostatine con zucca e funghi

Ingredienti x circa 6 crostatine da 10cm:
2 rotoli di pasta sfoglia
1 piccola zucca di circa 1 Kg ( o 400 gr di purea cotta)
1 scalogno
sale, pepe, noce moscata
1 tazzina di latte
burro
3 uova intere + 1 tuorlo
20 gr di funghi secchi (o 1 confezione piccola di funghi misti surgelati)
50 gr di parmigiano grattugiato o altro formaggio stagionato.

Preparazione:
Cuocere in forno a 180° avvolta nella stagnola la zucca tagliata a fette sottili, o al vapore ma avendo successivamente l’accortezza di lasciarla in un colino per circa mezzora.
Mettere a bagno i funghi secchi nel latte per 30 minuti.
Tritare lo scalogno con i funghi strizzati (o freschi) e stufarli per 20 minuti con una piccola noce di burro. Amalgamare alla zucca fredda, passata allo schiacciapatate, il formaggio, i funghi (freddi), le uova battute, sale, pepe e la noce moscata.
Rivestire uno stampo da crostata (cm 26/28) imburrato ed infarinato con pasta sfoglia, versare il composto e decorare con le classiche strisce. Pennellare con un tuorlo d’uovo sbattuto con un cucchiaio di latte e poco sale, infornare a forno già caldo 190° per 40 minuti.

Varianti:
L’impasto può essere arricchito da dadini di speck, salsiccia sbriciolata (scottata velocemente in padella e scolata dal grasso) prosciutto, altri formaggi ecc..

Continue reading

Proudly powered by WordPress