Trofie carciofi e triglie

Ecco la ricetta di un sugo con le triglie veramente gustoso e saporito..

Ingredienti:
trofie 350g
triglie 4
carciofi 4
anice stellato, 1/2 stella
semi di finocchietto, 1/2 cucchiaino
2 cucchiai parmigiano gratuggiato
olio extra vergine d’oliva

Preparazione:
Pulite i carciofi, tagliate le teste a spicchietti e i gambi a pezzetti.
Fate cuocere in un pentolino (con coperchio) con un cucchiaio di olio, mezzo bicchiere di acqua, l’anice stellatto, il finocchio, sale e pepe.
Quando i carciofi saranno morbidi, dopo circa 20 minuti, togliete l’anice stellato, tenete da parte 8 spicchietti di carciofi e passate il resto al frullatore. Aggiungete a filo 4 cucchiai di olio. Aggiustate di sale e tenete da parte.
Sfilettate le triglie e cuocete i filetti in padella antiaderente con un cucchiaio di olio per 3-4 minuti, dal lato della pelle, condite con sale e pepe, quindi spegnete la fiamma e lasciate riposare.
Cuocete le trofie in acqua bollente salata, scolate e mantecate (fuori fuoco) con la salsa di carciofi.
Disponete le trofie nei piatti, completate con i filetti di triglia e gli spicchi di carciofo tenuti da parte; versate qualche goccia di olio a crudo e una leggera spolverata di parmigiano, quindi servire.

Continue reading

Muffins alla pizzaiola

Ecco la ricetta di muffins ripieni alla pizzaiola.., leggeri (nell’impasto non c’è olio nè burro) e morbidi e sfiziosi!!
Ottimi per buffet, compleanni dei bambini, pic nic o per merenda.., si possono riempire anche con farciture dolci, tipo nutella, marmellata..

SPECIALE PIC NIC
SPECIALE BUFFET e COMPLEANNI bimbi

Ricette Buffet e Picnic: piccoli Muffins alla pizzaiola

Ricette Buffet e Picnic: piccoli Muffins alla pizzaiola

Ingredienti x 6-8 muffins circa:
per l’impasto:
200 gr di farina
125 gr circa di acqua tiepida
9 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di zucchero

Olio (per spennellare)
Origano
Sale
4 pomodorini
4 fette di prosciutto cotto (facoltativo)
1 Mozzarella (o mozzarelline)

Preparazione:
Preparate l’impasto: mettete in una ciotolina acqua tiepida, zucchero e lievito. A parte mescolare farina e sale, quindi unire i due composti e lavorare bene il tutto, fino ad ottenere un composto elastico. Fatene una palla, incidetela con un taglio a croce (aiuta la lievitazione) e fate lievitare per 1 ora circa (potete farla lievitare anche in forno caldo a 50 gradi).
Portate il forno a 200 gradi.
Preparate il ripieno: nel frattempo tagliate i pomodorini e il prosciutto; asciugate bene la mozzarella (aiutandovi con la carta assorbente da cucina) e fatela a cubetti (la mozzarella deve essere ben asciutta o il ripieno risulterà “annacquato”!).
Riprendete l’impasto e dividetelo in 6-8 palline. Farcitele con la mozzarella, il prosciutto e i pomodori e richiudetele bene ( 💡 il mio consiglio: mettete i pezzi di pomodori e mozzarella all’interno di un pezzo di prosciutto, quindi mettete questo “fagottino” all’interno di una pallina di pasta..).
Mettete le palline nei pirottini, ungeteli con olio, origano, sale e fate lievitare ancora per 20 minuti.
Infornate per 20 minuti circa (devono dorarsi leggermente).
Sfornate e servite tiepidi o freddi.

Ringrazio per questa ricetta ildolcemondodisara.blogspot.com

Continue reading

Crostata di mele

Ecco una ricettina con pochi ingredienti e semplice semplice.. Come dicono i grandi chef, il miglior modo per cucinare è non alterare troppo il sapore delle materie prime!

Ricette Dolci: Crostata di mele

Ricette Dolci: Crostata di mele

Ingredienti:
350 g di farina 00
140 g di zucchero a velo
200 g di burro
4 tuorli d’uovo
un pizzico di sale
4 mele
Marmellata q.b. (quella che più vi piace!)
Miele q.b.

Preparazione:
Portate il forno a 170 – 180 gradi.
Preparate la frolla mettendo nel mixer la farina, lo zucchero, il burro freddo di frigo a tocchetti e un pizzico di sale. Azionate la macchina e aggiungete uno alla volta i tuorli fino a che si compatti la pasta (il tutto avverà in meno di 5 secondi dopo aver aggiunto l’ultimo tuorlo); fatela riposare avvolta da pellicola in frigo per mezzora.
Usate 2/3 della pasta per fare la base e i bordi della crostata; stendete un fine strato di marmellata (per impermeabilizzare la base e non farla ammorbidire in cottura).
Disponete quindi a piacimento gli spicchi di mela non eccessivamente spessi (mezzo centimetro) e tagliate delle strisce per fare la griglia.
Infornate per 40 minuti circa (la griglia deve dorarsi leggermente).
Sfornate e lasciate raffreddare, quindi (per renderla lucida) spennellatela con un po’ di miele tiepido.
[se volete conservare la crostata per qualche giorno, evitate di mettere il miele, altrimenti la griglia si ammorbidisce e non rimane croccante!]

Continue reading

Nutella fatta in casa

Ecco la ricetta per farsi in casa la Nutella.. Non c’è che dire, le cose fatte con le proprie mani oltre ad essere più genuine sono sicuramente più buone..

Ingredienti x 2 vasetti circa:
200 gr di cioccolato fondente
160 ml di latte parz. scremato fresco
100 gr di nocciole tostate intere (non la granella, altera il risultato)
150 gr di zucchero
90 ml di olio di semi
1 bustina di vanillina

Preparazione:
Mettete nel tritatutto le nocciole con lo zucchero e riducetele in farina. Aggiungete il cioccolato a pezzi e tritate bene, amalgamando così il tutto.
Mettete in un tegame antiaderente a fuoco molto basso il latte e l’olio, aggiungete subito gli altri ingredienti amalgamando bene con una frusta e mescolando di continuo.
[Cuocere a 50 gradi, non di piu', per 5-6 minuti sempre mescolando bene]
Sterilizzare i vasetti e invasare.

Si conserva circa 15-20 giorni; in frigo qualche giorno di piu’.

Continue reading

Budino di latte

Ecco la ricetta di un dessert fresco, ideale anche per una genuina merenda dei bambini.. ingredienti semplici e leggeri..

Ingredienti x 6 ps:
3 tazze di latte
3 cucchiai di farina di riso
1 tazza di zucchero
1 cucchiaio di acqua di rose
2 cucchiai di mandorle tritate (o pinoli o frutta fresca)

Preparazione:
Versate la farina di riso in un bicchiere di latte e mescolate con una forchetta.
Versate in una pentola gli altri 2 bicchieri di latte, lo zucchero e portate a ebollizione. Aggiungete il latte con la farina di riso, abbassate il fuoco e, mescolando di tanto in tanto, continuate a cuocere fino a quando avrete ottenuto una crema abbastanza densa.
Togliete dal fuoco, aggiungete l’acqua di rose, versate in una ciotola di vetro e fate raffreddare.

Al momento di servire, spolverizzate con le mandorle tritate o i pinoli o, a piacere ponete sopra il budino della frutta a pezzi (lavata e ben asciugata), come fragole tagliate a metà, ciliege ecc..

Continue reading

Proudly powered by WordPress