Torta di lamponi e pinoli

Una torta dalla preparazione un po’ lunghina ma facile .. e che stupirà i vostri ospiti.

Preparazione: 20 min
Cottura: 20-30 min

Ingredienti x 6-8 ps:
350 g di pasta sfoglia
100 g di pinoli
500 g di lamponi
20 cl di latte
1/2 stecca di vaniglia
1 tuorlo d’uovo
75 g di zucchero
1 cucchiaio di semola di grano
1 cucchiaio di farina
20 cl di panna
10 g di burro

Preparazione:
Preriscalda il forno a 180 gradi.
Imburra una tortiera a cerniera. Stendi la pasta sfoglia con il mattarello e fodera con essa lo stampo.
Versa il latte in un tegame. Taglia il mezzo baccello di vaniglia per il lungo, raschia tutti i semini e mettili nel latte insieme alla scorza. Metti sul fuoco finché non freme e poi lascia in infusione coperto per 10 minuti.
In una terrina, sbatti il tuorlo con lo zucchero finché l’impasto non diventa più chiaro. Incorpora quindi la semola e la farina, sempre mescolando.
Togli la scorza della vaniglia dal latte e versalo a filo sul preparato, senza smettere di mescolare.
Versa tutto il preparato nel tegame e falla cuocere per 2 minuti a fuoco basso, finché non si ispessisce, senza smettere di mescolare.
Fuori dal fuoco, incorpora la panna, sempre mescolando, poi versa il composto sulla base di pasta sfoglia.
Inforna e lascia cuocere per 20-30 minuti.
Passa i lamponi in una pezza umida.
Quando la torta è ben dorata, tirala fuori dal forno, estraila delicatamente dallo stampo, e decorala con i lamponi, senza lasciare spazio tra un lampone e l’altro.
Fai dorare i pinoli per due minuti in forno e poi distribuiscili sulla torta.

Servi la torta tiepida o meglio, fredda.

Nota:
Puoi realizzare questa ricetta in stampini individuali; puoi sostituire la semola con della polvere di mandorle; puoi sostituire la panna con una gelatina di frutti di bosco.

Questa ricetta è stata letta 7 volte!

Proudly powered by WordPress