Fagottini di sfoglia alle mele

Ecco la ricetta della mia carissima amica Chiara per preparare dei facili fagottini con la pasta sfoglia ripieni di mele…. hmn… buonissimi!! Provateli!!
(Si possono preparare con o senza le noci.. ma secondo me le noci danno quel tocco in più di croccante e amarognolo che, contrastando con il dolce delle mele, li rende unici!!)

Ingredienti per una quindicina di fagottini:
– 1 rotolo di pasta sfoglia fresca (ma credo non cambi nulla se li fai con quella surgelata, anzi, forse si andrebbe anche meglio perchè la sfoglia è rettangolare e non tonda)
– tre mele
– zucchero (al massimo due cucchiai. Se le mele sono dolci non è nemmeno indispensabile)
– cannella
– zucchero a velo
– gherigli di noci a pezzettini (facoltativo)

Preparazione:
– Tagliare a dadini dello spessore di circa 1,5 cm le mele.
– Farle cuocere per una decina di minuti insieme allo zucchero e lasciarle raffreddare (altrimenti quando le metti sulla pasta sfoglia la spappolerebbe).
– Dividere la pasta sfoglia in quadrati (con la pasta sfoglia fresca ti vengono un po sbilenchi) delle dimensioni di circa 8 cm. La misura non ha importanza, perchè se preferisci puoi fare dei fagottoni o dei fagottini mettendoci più o meno ripieno.
– In mezzo a questi quadratini metti un bel po’ di mele cotte, mettici una spolveratina di cannella, e a piacere le noci.
– poi prendi i lembi del quadrato e uniscili attorcigliandoli insieme in modo da chiudere (non lo sigillare però perchè ti esploderebbe) il ripieno.
– Mettili su della carta da forno (vedrai che butteranno fuori un po’ di succo che inevitabilmente tenderà a bruciare sulla carta. Una volta li ho cotti direttamente sulla teglia e non ti dico poi il lavoraccio per pulirla!).
– Cuocili nel forno preriscaldato a 200-220 gradi nella parte più bassa del forno (data la “mollosità” del ripeno tenderebbero altrimenti a bruciarsi sopra e a rimanere crudi sotto, poi dipende anche dal tipo di forno..). Cuocili per 15-20 min finchè saranno ben dorati.
– Una volta raffreddati puoi spolverizzarli con lo zucchero a velo.

Questa ricetta è stata letta 19 volte!

Proudly powered by WordPress