Biscotti Tarallucci (Frollini) Mulino Bianco

Ecco la ricetta dei Tarallucci del Mulino Bianco, scritta su ogni confezione..
Ho provato la ricetta più volte.. Tra parentesi le mie opinioni / varianti (anke perchè se seguite alla lettera le loro indicazioni non verranno! 😉 ).

RICETTA ORIGINALE:
INGREDIENTI
: 500g di farina 00; 200g di zucchero; 100g di margarina; 2 uova; 1 cucchiaio di miele; una bustina di lievito; un pizzico di sale. Per la decorazione: 1 uovo.

PREPARAZIONE: Lavorare margarina e zucchero fino ad ottenere una crema ben montata. Mescolando unire gli altri ingredienti, lasciando per ultimi farina e lievito. Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Stendere una sfoglia alta 5 mm e tagliare i biscotti con un bicchiere. Spennellarli con l’uovo sbattuto e cuocerli in forno a 180°C per 10 minuti, su una teglia imburrata.

La ricetta con le mie varianti:

Ingredienti x circa 720 – 750 gr di biscotti:
500 gr farina
200 gr zucchero (io ne ho messi 150 gr)
100 gr margarina (se non mettete il burro non verranno fragranti! Io ho messo 50gr margarina e 50gr burro per farli un po’ piu’ leggeri..)
2 uova
1 cucchiaio miele
1 bustina lievito (io ho messo bertolini, x dolci ovviamente)
1 pizzico sale

Preparazione:
Portate il forno a 180 gradi.
Preparate la frolla: Fate fondere il burro su fiamma bassissima, quindi lavoratelo con una frusta elettrica assieme allo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. In un’altra terrina “montate” le uova con un pizzico di sale e unitele al composto di burro. Sempre mescolando unite il miele e, per ultimi farina e lievito (precedentemente mescolati insieme). Lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Stendete la pasta su un piano (se di finto marmo / plastica NON occorre infarinarlo!) fino a raggiungere un altezza di circa 3 – 5 mm.
Realizzate i biscotti aiutandovi con un bicchiere da caffe’ o una formina per biscotti.
Ponete i biscotti sulla placca del forno (ricoperta con carta da forno) e infornate per 10 minuti (così c’è scritto sulla confezione, ma nel mio forno ne bastano 6 di minuti – non ventilato – altrimenti bruciano..)
Sfornate e lasciate raffreddare su una griglia o su carta da cucina.

Questa ricetta è stata letta 95 volte!

Proudly powered by WordPress