Acciughe al limone

Una sfiziosa ricetta di un antipasto di pesce molto facile da preparare che non necessita di cottura, buonissimo quindi anche per le calde giornate estive.. Inoltre, preparate così le acciughe si conservano per alcuni giorni.

SPECIALE PIATTI FREDDI
ANTIPASTI DI PESCE ESTIVI

Ingredienti x 4 ps:
500 g di acciughe fresche
Succo di limone
Sale
Pepe
Olio d’oliva
cipolline fresche

Preparazione:
Pulite bene le acciughe (o chiedete al vostro pescivendolo di pulirle per voi) e porle in una terrina salandole modestamente.
Ricopritele con il succo di limone e aggiungete un po’ di pepe. Lasciatele “cuocere” dal limone per almeno 24 ore (i filetti di acciughe devono diventare bianchissimi!).
Prima di servirle conditele con un filo di olio extra vergine d’oliva e delle cipolline fresche tagliate a sottili rotelline.

Potete sostituire il succo di limone con aceto di vino bianco, cambierà ovviamente il sapore finale, ma necessiteranno di meno tempo per la “cottura a freddo”.

Questa ricetta è stata letta 26 volte!

Proudly powered by WordPress