Tutte le ricette presenti nella Categoria: Antipasti

Olive fresche in padella

Questa una ricetta di mio nonno Giosuè.. l’ho provata solo quest’anno, ero piuttosto titubante.. ma devo dire che sono ottime!! Veramente gustosissime!! Provare per credere..

Ingredienti (x 2 ps circa):
300gr di olive nere belle mature FRESCHE
2 cucchiai di olio extra vergine d’ oliva
1 ramettino di rosmarino
sale q.b. (1 cucchiaio circa, poi dipende dai gusti e dalle olive)
1 bicchierino da caffè di aceto
1 spolverata di pepe (a scelta)

Tempo: veloce (non più di 15 minuti!)

Preparazione:
Lavare velocemente le olive e scolarle bene (facendo attenzione a non intaccarle);
Metterle in padella con l’olio, il sale e il rosmarino, a fiamma media e lasciar cuocere circa 5 minuti (si devono “avvizzire” leggermente).
Aggiungere quindi l’aceto e far ritirare (:!: devono cuocere in tutto non più di 15 minuti!! Altrimenti si sfanno tutte!!).

Le olive devono risultare morbide (si staccano facilmente dal nocciolo) ma non disfatte!!

Continue reading

Insalata di farro e gamberetti

Ecco un altra mia ricetta, questa volta con il farro.. facile facile e sfiziosa..

SPECIALE NATALE E CAPODANNO

Ingredienti:
250 gr farro
300 gr gamberetti
200 gr fagioli verdi
sale e olio
limone
prezzemolo

Preparazione:
Cuocere il farro, scolarlo e metterlo in un insalatiera.
Cuocere i gamberetti e i fagioli separatamente, scolarli e farli raffreddare.
Unire al farro i gamberetti, i fagioli e il prezzemolo. Condire con il limone, olio e sale e mescolare delicatamente. Lasciare insaporire una mezz’ora quindi servire.

Continue reading

Uova fantasma

Ingredienti per 6 persone:
6 uova
olive nere
verdure a piacere (per servirle nel piatto)

Preparazione:
Fate bollire le uova fino a quando saranno sode, spegnete il fuoco e fatele raffreddare nell’acqua di cottura. Una volta raffreddate pelatele ed incidetele con la punta di un coltello per fare dei buchetti per formare gli occhi e la bocca dei fantasmini. Tagliate la base dell’uovo per rendere i vostri fantasmini più stabili ed inserite dei pezzetti di olive nere per guarnire i volti dei fantasmi. Potete servire le uova con delle salse o delle verdure a vostro piacimento! Potete per esempio servirle nel piatto sopra un letto di spinaci al burro o carote alla julienne o pure’ di patate…

Continue reading

Orecchiette alle vongole veraci e fiori di zucca

Ingredienti per 4 persone:
un sacchetto di vongole veraci
400 gr di orecchette pugliesi fresche
5-6 fiori di zucca
mezzo bicchiere di olio evo
2 dl di panna liquida
2 cucchiai rasi di pecorino romano grattugiato
2 spicchi di aglio
un ciuffetto di prezzemolo

Preparazione:
Mettete almeno per qualche ora le vongole a bagno in abbondante acqua salata (possibilmente usate il sale marino integrale), quindi lavatele vigorosamente e ponetele sul fuoco in una capace padella con qualche cucchiao di acqua. Fatele aprire, buttate quelle che rimangono chiuse. Contemporaneamente mettete sul fuoco una pentola con l’acqua e appena a bollore buttate le orecchiette. Intanto in una ulteriore padella (saltapasta) mettete l’olio e gli spicchi di aglio privati del germe e tagliati a pezzettini. Fate imbiondire l’aglio e aggiungete i fiori di zucca ben lavati e privati del pistillo. Versate le vongole e un po’ della loro acqua filtrata. Scolate le orecchiette e mettete anche queste nella padella con le vongole e i fiori di zucca, aggiungete la panna e il pecorino romano il prezzemolo tritato finemente e girate bene.
Se necessario aggiungete ancora un poco di acqua delle vongole e servite subito.

Continue reading

Insalata di riso e pollo con verdure grigliate

Ingredienti Per 4 persone:
300 gr di riso per risotti, 1 peperone rosso, 1 melanzana media, 2 zucchine medie, 1 petto di pollo di circa 300 gr, 1 carota, 1 cipolla piccola, 1 costa di sedano, qualche oliva snocciolata, qualche cetriolino e cipollina sott’aceto, 1 cucchiaino colmo di capperi, 2 filetti di alici sott’olio, 20 gr d’olio d’oliva extravergine, sale, pepe.

Preparazione:
Mettete la carota e la cipolla sbucciate assieme al sedano in una pentola di acqua e portate a bollore. Quando l’acqua bolle, unitevi 1 cucchiaino raso di sale grosso e tuffatevi il petto di pollo. Lasciate sobbollire per circa 30 minuti e lasciate quindi raffreddare la carne nel suo brodo.
Scaldate bene una griglia o una bistecchiera di ghisa e fatevi cuocere il peperone mondato e tagliato a falde, appoggiando il lato della pelle sulla griglia. Quando tutta la pelle è annerita (occorrono circa 10 minuti), mettete le falde di peperone in un sacchetto e chiudetelo.
Cuocete ora sulla griglia la melanzana e le zucchine tagliate a fette, sui due lati.
Spellate le falde di peperone e tagliatele a strisce.
Frullate i capperi con i filetti di alici e l’olio d’oliva.
Lessate il riso per circa 18/20 minuti in abbondante acqua salata. Quando è al dente, scolatelo e passatelo, nel suo colino, sotto l’acqua corrente fredda per un minuto, quindi lasciatelo scolare bene.
Versate il riso in una grande ciotola e unitevi i cetriolini, le olive e le cipolline tagliati a fettine. Condite con l’olio frullato con i capperi e guarnite con il pollo disossato e tagliato a fettine oppure disfatto a tocchetti e con le verdure.

Nota: per semplificare la ricetta e renderla al tempo stesso più saporita utilizzate del pollo arrosto (anche avanzato del giorno prima), anche quello da rosticceria per capirci.

Continue reading

Proudly powered by WordPress